Risk Management

Risk Management

Il Risk Management prevede un’analisi dei processi che ha come scopo quello di individuare i rischi connessi alle attività e stabilire degli strumenti di controllo per ridurlo al minimo.

Le fasi del Risk Management

Identificazione dei fattori interni ed esterni di rischio

Viene definito il contesto organizzativo e identificati i rischi sia interni che esterni.

Valutazione del rischio connesso ai fattori identificati

Viene effettuata una valutazione dei rischi individuati.

Creazione di una struttura operativa per la gestione del rischio

Vengono scelte ed attuate le strategie di gestione dei rischi.

Creazione degli strumenti di monitoraggio e controllo

Vengono monitorati i rischi identificati e con essi il piano di Risk Management generale scritto in precedenza.

Una volta che il processo viene impostato ed avviato, deve ovviamente essere gestito. Per competenze dovrebbe essere supervisionato dal Quality Manager interno, con esperienza e capacità di gestione aziendale e su tutti i processi societari.

Scarica la mappa completa del Risk Management

Una volta che il processo viene impostato ed avviato, deve ovviamente essere gestito. Per competenze dovrebbe essere supervisionato dal Quality Manager interno, con esperienza e capacità di gestione aziendale e su tutti i processi societari.

Scarica la mappa completa del Risk Management

Vuoi una consulenza in ambito Risk Management?